Stampa questa pagina
Giovedì, 03 Novembre 2016 17:09

Vetture a metano: i motivi per cui sceglierle

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

I veicoli a metano rappresentano attualmente la migliore alterativa alla classica alimentazione dei veicoli. Sono considerate vetture ecologiche perché a emissioni quasi zero, e garantiscono un notevole risparmio sui costi di rifornimento. Queste vetture rientrano tra le bi-fuel, ossia permettono la coesistenza di due diverse soluzioni di alimentazione. In realtà esiste anche un'altra soluzione di alimentazione a gas naturale, che è il GPL, che tuttavia non sta più incontrando i favori degli automobilisti perché a confronto con il metano ha un potere calorico molto inferiore, il ché non lo rende più così conveniente come in passato.

Il gas metano può essere presente nelle vetture che sono alimentate a benzina, perché sfrutta gli stessi condotti del motore: nei cilindri, infatti, invece della benzina viene immesso il gas metano attraverso i condotti di aspirazione. Ciò che dev'essere modificata è la modalità di iniezione, perché il gas ha necessità di essere spinto a una pressione inferiore rispetto alla benzina: nelle auto con alimentazione a metano, quindi, nell'impianto viene inserito un sistema di riduttori controllati elettricamente da una centralina. Ovviamente, il gas non può essere stoccato nello stesso serbatoio della benzina, pertanto è necessario installare le bombole specifiche che, solitamente, trovano spazio nella parte posteriore nel veicolo, nel portabagagli.
Le auto a metano possono essere natie oppure convertite in un secondo momento: non esistono grandi differenze tra le due tipologie, a patto che l'impianto installato non contestualmente alla produzione venga realizzato da un esperto della materia in grado di certificarlo e di realizzarlo seguendo le più stringenti normative in merito. Il serbatoio di un'auto a metano va revisionato ogni 2 anni.


I vantaggi dell'utilizzo dei veicoli a metano

I vantaggi dell'utilizzo dei veicoli a metano sono numerosi e riguardano principalmente l'economizzazione dei costi e l'abbattimento delle emissioni nocive nell'ambiente. Vediamo di elencare i maggiori pro di questo tipo di alimentazione:
1. Risparmio sui costi. Il gas metano viene venduto a meno di un euro al litro, mentre la benzina e il gasolio superano abbondantemente questa soglia e il loro prezzo, per altro, è in continua e costante crescita, a differenza del gas metano che, invece, riesce a mantenere pressoché stabile il suo costo.
2. Incentivi statali. Per chi decide di passare a un'auto a metano, lo Stato ha previsto numerosi incentivi sul prezzo d'acquisto della vettura oppure sul costo della conversione del veicolo con l'installazione di un impianto a gas metano certificato.
3. Minore impatto ambientale. Gli Incentivi statali sono attivi proprio per questo motivo, in un'ottica di riduzione delle emissioni inquinanti. Infatti, è stato comprovato che le vetture a metano emettono circa il 25% in meno dei gas inquinanti rispetto a una stessa vettura alimentata esclusivamente a benzina, ma questi dati salgono fino al 30% nel caso il cui la vettura sia alimentata a gasolio. Inoltre, facendo il confronto con le vetture a Gas Petrolio Liquefatto, è risultato che le vetture a metano garantiscono circa il 10% in meno delle emissioni inquinanti. Andando più nello specifico delle emissioni, si può anche notare come le vetture alimentate a gas metano non producono idrocarburi non combustibili, che secondo gli scienziati sono da considerare dannosi per l'uomo e per l'ambiente, potenzialmente cancerogeni. Un esempio di questi idrocarburi è il benzene, il più diffuso.
4. Tra i vantaggi pratici non strettamente legati alla sfera economica, le vetture a metano sono tra le poche autorizzate ad accedere nelle Zone a Traffico Limitato per motivi ambientali e sono autorizzate anche alla circolazione nelle cosiddette giornate ecologiche, ossia quando i comuni bloccano la circolazione delle vetture per consentire la riduzione delle polveri sottili e dell'inquinamento nell'aria.
5. Le procedure per il rifornimento di una vettura a metano sono paragonabili a quella di un normale motore benzina o diesel, sia per quanto riguarda i tempi che per quanto riguarda la sicurezza. Non esistono problematiche maggiori o controindicazioni specifiche, se non quelle solite legate al rifornimento nelle aree di servizio.
6. Infine, un altro dei vantaggi indiscutibili dell'utilizzo delle vetture a metano, è senza dubbio la comprovata maggiore durata del motore, perché il metano non crea nessun idrocarburo non combustibile e, pertanto, non contamina l'olio motore. Per lo stesso motivo, le candele di una macchina a metano hanno una vita più lunga, così come il motore presenta un grado di incrostazione nettamente inferiore rispetto alle vetture alimentate a benzina.


Il Fattorino Ecologico

Alla luce di quanto esposto fino a questo momento, è evidente come i vantaggi dell'utilizzo di una vettura a metano siano particolarmente interessanti anche in ambito commerciale, specialmente per quanto riguarda le consegne e i trasporti.
I Pony Express sono dei supporti fondamentali e nelle nostre città svolgono un lavoro straordinario. La loro attività di consegna a domicilio si deve necessariamente svolgere a bordo dei veicoli, siano queste le moto, o sempre più spesso, le auto. Per questo motivo il Fattorino Ecologico ha scelto di affidarsi a veicoli a metano, in modo tale da ridurre drasticamente l'impatto ambientale del suo lavoro, dando così un supporto concreto alle iniziative di rispetto ambientale avviate dai comuni.

 

 

Letto 2143 volte Ultima modifica il Giovedì, 03 Novembre 2016 17:18
Il Fattorino Ecologico

Ultimi da Il Fattorino Ecologico